gorfiglianoholidays@gmail.com   |  (+39) 320 6245626 - 340 4618170

Posti letto: 2+2

 

L’alloggio “Il Metato” è situato sopra “L’Aia” e gode di un bel panorama visibile dal piccolo terrazzo. È composto da un soggiorno-tinello con angolo cottura, divano letto e lavatrice, una camera da letto matrimoniale o con letti separabili e un bagno con doccia e asciugacapelli.

Il piccolo alloggio è separato da “l’Aia” da una porta che all’occasione può essere aperta per avere a disposizione entrambe le sistemazioni.

 

Alloggio per 2 persone + 2 aggiuntive
Alta stagione Media stagione  Bassa stagione
  1 lug - 31 ago 1 mag - 30 giu
1 set - 31 ott
23 dic - 7 gen
Pasqua e altre festività
periodi rimanenti
A settimana (6 notti) (euro)
480 420 360
A notte (euro)
80 70 60
* per ogni persona aggiuntiva in più alle 2 previste: 10 euro a notte   
** bambini fino a 12 anni metà prezzo   
*** riscaldamento 10 euro al giorno da ottobre ad aprile    

 

 

 

Il metato (o seccatoio) è un piccolo edificio realizzato in pietra o mattoni, destinato alla essiccazione delle castagne.
Nella parte inferiore del metato si mantiene acceso un debole fuoco di legna di castagno che si lascia bruciare, senza fiamma, per circa 30/45 giorni; sul graticcio nella parte superiore si pone uno strato di castagne di circa 40/80 cm; una o due volte le castagne vengono girate per farle seccare in modo omogeneo: è una operazione molto delicata e laboriosa che deve essere svolta da persone esperte.Il grado di essiccazione si verifica con un semplice metodo: si tocca periodicamente l'architrave della porta di carico (quella del piano superiore), se è umida le castagne devono ancora seccare del tutto, quando è asciutta si può procedere con un nuovo carico.

prenota subito

gorfiglianoholidays@gmail.com

(+39) 320 6245626 - 340 4618170

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Casa Vacanze "Dai Nonni Trè e Clemè" + © 2016 Tutti i diritti sono riservati +

Vai all'inizio della pagina